Istituto Alberghiero Villa Santa Maria
Orario scolastico 20212022

Orario scolastico 2021.2022

  Gli alunni provvederanno autonomamente a verificare il docente in orario nella loro classe.   Eventuali segnalazioni vanno inoltrate solo via email all'indirizzo: animatoredigitale@istitutoalberghierovillasantamaria.it  


Educazione Civica

Educazione Civica

EDUCAZIONE CIVICA Curricolo La legge 20 agosto 2019, n. 92 introduce l’insegnamento obbligatorio dell’Educazione civica nel primo e nel secondo ciclo d’istruzione per almeno 33 ore l’anno, a partire dall’anno scolastico 2020-2021, nell'ambito del monte orario obbligatorio previsto dagli ordinamenti vigenti, avvalendosi eventualmente della quota di autonomia utile per modificare il curricolo. Le fonti normative (Legge 20 agosto 2019, n. 92, Decreto Ministeriale n.35 del 22 giugno 2020) prevedono l’insegnamento trasversale alle diverse materie, pur con voto unico distinto da quelli delle altre discipline. Nell’art. 2 della legge sopra citata si legge infatti che ‘L'insegnamento trasversale dell'educazione civica è oggetto delle valutazioni periodiche e finali’. Come si può leggere nelle Linee guida del MIUR ‘L'educazione civica contribuisce a formare cittadini responsabili e attivi e a promuovere la partecipazione piena e consapevole alla vita civica, culturale e sociale delle comunità, nel rispetto delle regole, dei diritti e dei doveri’. Le Linee guida prevedono le seguenti integrazioni al Profilo educativo, culturale e professionale dello studente a conclusione del secondo ciclo del sistema educativo di istruzione e di formazione Conoscere l’organizzazione costituzionale ed amministrativa del nostro Paese per rispondere ai propri doveri di cittadino ed esercitare con consapevolezza i propri diritti politici a livello territoriale e nazionale. Conoscere i valori che ispirano gli ordinamenti comunitari e internazionali, nonché i loro compiti e funzioni essenziali. Essere consapevoli del valore e delle regole della vita democratica anche attraverso l’approfondimento degli elementi fondamentali del diritto che la regolano, con particolare riferimento al diritto del lavoro. Esercitare correttamente le modalità di rappresentanza, di delega, di rispetto degli impegni assunti e fatti propri all’interno di diversi ambiti istituzionali e sociali. Partecipare al dibattito culturale. Cogliere la complessità dei problemi esistenziali, morali, politici, sociali, economici e scientifici e formulare risposte personali argomentate. Prendere coscienza delle situazioni e delle forme del disagio giovanile ed adulto nella società contemporanea e comportarsi in modo da promuovere il benessere fisico, psicologico, morale e sociale. Rispettare l’ambiente, curarlo, conservarlo, migliorarlo, assumendo il principio di responsabilità. Adottare i comportamenti più adeguati per la tutela della sicurezza propria, degli altri e dell’ambiente in cui si vive, in condizioni ordinarie o straordinarie di pericolo, curando l’acquisizione di elementi formativi di base in materia di primo intervento e protezione civile. Perseguire con ogni mezzo e in ogni contesto il principio di legalità e di solidarietà dell’azione individuale e sociale, promuovendo principi, valori e abiti di contrasto alla criminalità organizzata e alle mafie. Esercitare i principi della cittadinanza digitale, con competenza e coerenza rispetto al sistema integrato di valori che regolano la vita democratica. Compiere le scelte di partecipazione alla vita pubblica e di cittadinanza coerentemente agli obiettivi di sostenibilità sanciti a livello comunitario attraverso l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. Operare a favore dello sviluppo eco-sostenibile e della tutela delle identità e delle eccellenze produttive del Paese. Rispettare e valorizzare il patrimonio culturale e dei beni pubblici comuni.   Le Linee guida prevedono che le istituzioni scolastiche definiscano il curricolo di Educazione civica per gli anni scolastici 2020/2021, 2021/2022 e 2022/2023 indicando traguardi di competenza, i risultati di apprendimento e gli obiettivi specifici di apprendimento. Con riferimento alle Linee guida si individuano pertanto Obiettivi di apprendimento in termini di conoscenze, abilità, competenze.   Conoscenze   Fonti del diritto e soggetti competenti ad emanarle La Costituzione (principi fondamentali, diritti e doveri dei cittadini, ordinamento della Repubblica) Principi e diritti fondamentali nella Costituzione, nella Carta dei Diritti Fondamentali dell’UE, nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, nell’Agenda ONU 2030, con particolare riferimento ai principi democratico, lavorista, di centralità della persona, di solidarietà, di uguaglianza, ai diritti di libertà, al diritto alla salute, al diritto allo studio. Istituzioni dello Stato italiano (ordinamento della Repubblica) Statuto delle studentesse e degli studenti, Patto educativo di corresponsabilità, regolamenti di Istituto Istituzioni dell’Unione europea (storia, finalità, organi e relative competenze) Obiettivi di sviluppo sostenibile La comunicazione digitale (strumenti, modalità, regole, principali rischi, gestione di dati e informazioni, gestione dell’identità digitale)    Abilità Individuare le peculiarità delle norme giuridiche, distinguendole da altri tipi di regole, comprendendone il valore cogente e le possibili conseguenze in caso di violazione Individuare le principali fonti del diritto, i soggetti competenti ad emanarle, la posizione occupata nella scala gerarchica Individuare la relazione esistente tra i diritti soggettivi (in particolare i diritti riguardanti la libertà, la salute, la sicurezza, l’istruzione) e le norme giuridiche che li disciplinano e li tutelano Comprendere la necessità del rispetto delle regole da parte di ciascuno a garanzia dei diritti di tutti, i principi di reciprocità e solidarietà Acquisire consapevolezza della propria persona come soggetto del diritto; correlare la capacità giuridica, l’imputabilità, la capacità d’agire, alla progressiva acquisizione di diritti e responsabilità Individuare le relazioni tra sfruttamento intensivo delle risorse, cambiamenti climatici, conflitti armati, violazioni dei diritti umani, migrazioni Evidenziare l’interdipendenza tra i fenomeni locali e quelli di portata più ampia, nazionale, europea e mondiale Acquisire consapevolezza della scarsità delle risorse, del concetto di impronta ecologica individuale e collettiva, del concetto di sviluppo sostenibile Acquisire consapevolezza dell’impatto di produzione e consumo di merci e servizi sul pianeta e sulle sue risorse, sulla popolazione, sulle generazioni future Avere coscienza della necessità di fare scelte sostenibili sia come consumatori che come produttori minimizzando l’impronta ecologica Individuare principi e impegni di sviluppo sostenibile in documenti nazionali e internazionali individuare gli strumenti e le tecnologie informatiche funzionali alla comunicazione in rete e, in particolare, alla didattica digitale, le principali regole riguardanti l’uso di tali strumenti, la gestione di dati e informazioni, la gestione dell’identità digitale, la prevenzione e il contrasto del cyberbullismo.   Competenze Perseguire il benessere fisico, psicologico, morale e sociale, a livello individuale e collettivo Cogliere la complessità dei problemi esistenziali, morali, politici, sociali, economici e scientifici e formulare risposte personali argomentate Partecipare in modo informato e consapevole al dibattito culturale Adottare i comportamenti più adeguati per la tutela della sicurezza propria, degli altri e dell’ambiente in cui si vive, in condizioni ordinarie o straordinarie di pericolo, curando l’acquisizione di elementi formativi di base in materia di primo intervento e protezione civile Agire da cittadini responsabili, partecipare pienamente e consapevolmente alla vita civica, culturale e sociale della comunità Essere consapevoli del valore e delle regole della vita democratica anche attraverso l’approfondimento degli elementi fondamentali del diritto che la regolano Orientarsi nel contesto costituzionale e amministrativo del nostro Paese per esercitare diritti e doveri di cittadinanza. Individuare diritti, doveri, responsabilità di lavoratori e datori di lavoro, con particolare riferimento alla normativa sulla sicurezza Esercitare correttamente le modalità di rappresentanza, di delega, di rispetto degli impegni assunti e fatti propri all’interno di diversi ambiti istituzionali e sociali Individuare i valori che ispirano le principali organizzazioni internazionali,  i relativi organi e funzioni essenziali Esercitare i principi della cittadinanza digitale, con competenza e coerenza rispetto al sistema integrato di valori che regolano la vita democratica Compiere le scelte di partecipazione alla vita pubblica e di cittadinanza coerentemente agli obiettivi di sostenibilità sanciti a livello comunitario attraverso l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile Operare a favore dello sviluppo eco-sostenibile e della tutela delle identità e delle eccellenze produttive del Paese. Rispettare e valorizzare il patrimonio culturale e dei beni pubblici comuni. Perseguire in ogni contesto il principio di legalità e di solidarietà dell’azione individuale e sociale, promuovendo principi, valori e abiti di contrasto alla criminalità organizzata e alle mafie.   Si intende garantire la trasversalità dell’Educazione civica con  la predisposizione di UDA interdisciplinari previste per ciascun anno di corso.         Valutazione   La Legge 20 agosto 2019, n. 92 stabilisce che ‘L'insegnamento trasversale dell'educazione civica è oggetto delle valutazioni periodiche e finali’. Come previsto nelle Linee guida, i  criteri di valutazione deliberati dal collegio dei docenti per le singole discipline e già inseriti nel PTOF si integrano in modo da ricomprendere anche la valutazione dell’insegnamento dell’educazione civica. Secondo le Linee guida ‘In sede di scrutinio il docente coordinatore dell’insegnamento formula la proposta di valutazione, espressa ai sensi della normativa vigente, da inserire nel documento di valutazione, acquisendo elementi conoscitivi dai docenti del team o del Consiglio di Classe cui è affidato l'insegnamento dell'educazione civica. Tali elementi conoscitivi sono raccolti dall’intero team e dal Consiglio di Classe nella realizzazione di percorsi interdisciplinari.’ A tal fine i consigli di classe predispongono rubriche/griglie per la valutazione delle conoscenze, delle abilità, dello sviluppo delle competenze relativamente alle diverse UDA interdisciplinari.   Link riguardanti l’Educazione civica Portale del MIUR dedicato all’Educazione civica https://www.istruzione.it/educazione_civica/   Linee guida per l’insegnamento dell’Educazione civica https://www.miur.gov.it/documents/20182/0/ALL.+Linee_guida_educazione_civica_dopoCSPI.pdf/8ed02589-e25e-1aed-1afb-291ce7cd119e?t=1592916355306  


Piano scolastico per la didattica digitale integrata

Piano scolastico per la didattica digitale integrata

PIANO SCOLASTICO PER LA DIDATTICA DIGITALE INTEGRATA

Bacheca Sindacale

Bacheca Sindacale

Bacheca Sindacale

Regolamenti e normativa prevenzione COVID19

Regolamenti e normativa prevenzione COVID-19

In questa sezione sono stati raccolti tutti i protocolli di prevenzione da COVID-19


Bacheca studenti

Bacheca studenti

Modulo rimborso alunni per le spese sostenute(viaggi, stage, retta convitto....) (Scaricare il modulo "MODULO RICHIESTA RIMBORSI –ALUNNI a.s. 2019/2020", presente in fondo alla pagina)   Norme di comportamento per la Didattica a Distanza DAD - COMUNICAZIONE N. 191 (Scaricare il modulo "COMUNICAZIONE N. 191 Norme di comportamento per la didattica a distanza (DaD)", presente in fondo alla pagina)   clicca



Perfezionamento delle iscrizioni alle classi prime as 20212022

Perfezionamento delle iscrizioni alle classi prime a.s. 2021/2022

Documentazione da inviare con raccomandata A/R o tramite posta elettronica all’email: chrh01000n@istruzione.it Certificazione attestante il superamento dell'esame di licenza media; 1 foto tessera, con riportato sul retro il nome ed il cognome dell’alunno/a (da consegnare in segreteria alla riapertura della scuola); FOTOCOPIA libretto vaccinazioni; Liberatoria per l’utilizzo delle immagini e autorizzazione a partecipare alle manifestazioni; Dichiarazioni sostitutive di certificazioni cumulative;  Richiesta di attivazione servizio di google workspace for education; FOTOCOPIA del documento di identità e Codice Fiscale di entrambi i genitori; FOTOCOPIA del documento di identità e Codice fiscale dell’alunno/a per cui si richiede l’iscrizione; Eventuale dichiarazione di aspetti sanitari che necessitano di attenzione particolare (ad es. epilessia, allergie, diabete); Eventuale documentazione attestante DSA o L.104/92; Pagamento di euro 70,00 per contributo volontario da effettuarsi sul Portale Argo – Scuolanext, tramite l’apposito pulsante (TASSE) del menù Servizi Alunno (entro il mese di settembre 2021). Si ricorda che in caso di affido non congiunto e/o in presenza di tutore a cui è affidato il minore, è necessario inviare alla segreteria copia della documentazione

Gallery Foto e Video

Gallery Foto e Video

  Convegno "La Comunicazione" 13 Dicembre 2018 Concorso Mokambo 20 Novembre 2018 Concorso allievi barman 14 Ottobre 2018 "Rassegna dei cuochi 2018" Il Governatore Dott. Luciano D'Alfonso torna a scuola - 15 maggio 2017   I Raduno ex studenti - servizio fotografico - 26 e 27 aprile 2017   I Raduno ex studenti - video - 26 e 27 aprile 2017    Incontro con il barman campione del mondo - Luca Cinalli - 14 marzo 2017     Incontro con l'arma dei carabiniari 10 marzo 2017 - Album Fotografico   Concorso Mokambo 22 febbraio 2017     Convivio di Natale 2016     Conferenza di servizio sull'alternanza scuola-lavoro dell'U.S.R. Abruzzo -Convivio di Natale 2016 - Album Fotografico   Open day in occasione della XXXVIII rassegna dei cuochi di Villa Santa Maria - 16 OTTOBRE 2016   Concorso allievi barman in occasione della XXXVIII RASSEGNA 15 OTTOBRE 2016   Festa Nazionale del cuoco - 13 ottobre 2016  

Bacheca SEGRETERIA DIGITALE

Bacheca SEGRETERIA DIGITALE

1) Modulo rimborso alunni per le spese sostenute(viaggi, stage, retta convitto....) (Scaricare il modulo "MODULO RICHIESTA RIMBORSI –ALUNNI a.s. 2019/2020", presente in fondo alla pagina) 2) Richiesta comodato d’uso gratuito strumenti per la didattica a distanza.  Rilevazione esigenze di PC portatili, tablet e altri devices per alunni meno abbienti. (Scaricare il modulo "175-allegato-Modulo di Richiesta comodato d’uso gratuito strumenti per la didattica a distanza", presente in fondo alla pagina)   3) Aggiornamento Graduatorie Interne d'Istituto a.s. 2020/21 ai fini della individuazione di eventuale Personale Docente - Educativo e Ata a tempo indeterminato soprannumerario. Ai fini della formulazione delle graduatorie interne si chiede a tutto il Personale a tempo indeterminato TITOLARE di questo Istituto di produrre la documentazione richiesta e indicata attraverso la circolare n°165 del 31/03/2020, utilizzando il seguente modulo di google (allegando gli evntualli documenti se necessario):  Dichiarazione conferma e/o variazione dati per Graduatorie Interne Si precisa, inoltre, che i titoli e i servizi: - per il Personale docente ed educativo devono essere posseduti alla data del 01/09/2019; - per il Personale ATA devono essere posseduti alla data di scadenza delle domande di trasferimento.    


Graduatorie di Istituto Docenti ed Educativo 2020

Graduatorie di Istituto Docenti ed Educativo 2020

A seguito della nota Prot. n. 6292 del 29/09/2020 del Ministero dell’Istruzione Ufficio 4° – Ambito Territoriale per la Provincia di Chieti e di Pescara Sede di Chieti, si pubblicano Graduatorie d’Istituto di Prima, Seconda e Terza Fascia Personale Docente e di Prima Fascia Personale Educativo.


Guida alluso di GSuite

Guida all'uso di GSuite

Breve guida per i ragazzi delle classi prime con il tutorial al primo accesso e per i ragazzi delle classi successive per le nuove "aule virtuali".

Corso di Specializzazione PostDiploma

Corso di Specializzazione Post-Diploma

   Corso di formazione post Diploma  in Enogastronomia e Ristorazione  per la Salute e la Sostenibilità Ambientale   Obiettivo del corso Il corso di Formazione multidisciplinare post Diploma in Enogastronomia e ristorazione per la salute e la sostenibilità ambientale mira all’acquisizione delle competenze sulle materie prime, animali e vegetali, e sulle tecniche di elaborazione e trasformazione culinarie, in una strategia di formazione completa sulla sicurezza alimentare e sui principi nutritivi contenuti negli alimenti con effetti benefici sulla salute (nutraceutica), a latere di una valutazione delle problematiche ambientali emergenti e delle intere filiere dell’agroalimentare sotto il profilo storico, antropologico, legislativo, economico-turistico.  

Notizie dai Convitti

Notizie dai Convitti

Sezione dedicata a tutte le novità che coinvolgono la vita degli alunni nei convitti. Una scuola speciale per realizzare i tuoi sogni? Sei nel posto giusto. Siamo fieri di essere l’istituto alberghiero più rinomato e siamo felici di fornirti un’opportunità in più per frequentare la scuola che ti piace! Indipendentemente da dove risiedi, se desideri soggiornare, nei nostri convitti troverai il tuo spazio, possiamo fare quasi tutto per te, troverai compagni ed educatori disponibili, a scuola i nostri professori chef hanno anni di esperienza nella preparazione di tutti i tipi di cibo e i prof maitre di sala e recepitionist per tutti i tipi di eventi! Non vediamo l'ora di rendere speciale la tua permanenza nella nostra speciale scuola!   Pasqua 2021 "Cucinare on-line"     Laboratorio di "Cucina online" Paese che vai, dolci e denominazioni che trovi! Puglia-Abruzzo e Molise    Le spianatoie sono di nuovo infarinate e si preparano alla bellezza, la rara bellezza di una nuova vita, senza mai perdere la speranza in un domani migliore! Laboratorio di cucina online convitto femminile.   Laboratorio di "Cucina online" Suggerimenti per un "antipastino" e qualche buon primo piatto della tradizione pasquale dalle nostre tavole. Dalla Puglia con furore! " Cucinare online" Carducc..cardoncelli...cardarelli... solo Giusiana, con il suo secondo piatto, e Grazia, con il primo piatto già pubblicato, possono svelare il mistero su questa verdura così particolare in Puglia! Intanto la ricetta, poi vedremo Laboratorio di "Cucina online" I dolci della tradizione regionale da Lucia e Melissa   Solitudini condivise e la nostra settimana in giallo In ogni donna si nasconde un'energia potentissima e selvaggia: un'energia fatta da istinti, creatività passionale e un sapere ancestrale. Purtroppo secoli di cultura e civiltà hanno soffocato queste pulsioni che tutte noi donne stiamo sforzandoci di recuperare. Questa settimana è dedicata a loro!       Solitudini condivise e la nostra settimana in giallo La nostra settimana in giallo comincia con brani interpretati dalle nostre ragazze e tratti da pagine in cui traspare un giudizio tagliente e la particolare visione delle donne, creature che dovrebbero essere sempre e necessariamente libere. Da farfalla a uragano. La nostra settimana in giallo Complicate, lunatiche, appassionate, coraggiose, romantiche all’estremo: sono le donne, un universo lontano da quello degli uomini, difficile o quasi impossibile da comprendere, ma che non si può fare a meno di amare.    Solitudini condivise e la nostra settimana in giallo Ma che irriverenti questi maschi!!!! Improvvisamente capiscono tutto e non sanno che farsene. Ma sentite un po' che insolenti, Salvatore, Fernando e Luca….bravi….bravi.” Essere donna è un compito terribilmente difficile, visto che consiste principalmente nell’ avere a che fare con uomini!”   Viaggio intorno alle donne. Solitudini condivise Viaggio intorno alle donne. Solitudini condivise L'universo femminile sa essere dolce e tenero, ma allo stesso tempo anche forte e coraggioso. Solitudini condivise e...Se nascerai donna Le donne sostengono la metà del cielo. Women let's stick together Women let's stick together Le donne sono la prova che si può camminare nell'inferno e tuttavia essere angeli.   Auguri da noi per voi donne! Solitudini condivise Fernando ci dedica un suo pensiero e Salvatore ha scelto di interpretare "Sorridi donna" di Ada Merini. Grazie ragazzi un pensiero veramente gradito, siete stati fantastici!   FRAGILE COME UN MASCHIO Nel progetto “Solitudini condivise” le ragazze propongono una stimolante riflessione sulla mascolinità "spaventosamente fragile". L'inarrestabile impulso a dover provare/dimostrare la propria virilità, induce gli uomini a prendere nettamente le distanze da tutto ciò che è considerato femminile. Dopo l’universo femminile è ora di fare il punto sui casi di ordinaria fragilità maschile, attraverso la lettura e l’interpretazione di storie vere tratte da “FRAGILE COME UN MASCHIO” della Dott.ssa Maria Rita Parsi   Fernando, Francesca e Cristina per la storia di Igor I maschi che non hanno sentito accanto a sé la forza rigenerante-identificatoria di un padre da rispettare e da amare, temono e al contempo invidiano le donne, non riescono a esprimersi né amare. Sentono di non essere all’altezza delle aspettative della figura materna e a volte preferiscono trasformarsi in eroi negativi; hanno bisogno di potersi distaccare senza fuggire nella speranza che lei sia felice. da “FRAGILE COME UN MASCHIO” di M.R.Parsi ART'N COOKING Durante il periodo di quarantena abbiamo proposto alle ragazze un corso serale a distanza per dare libero sfogo alla creatività. Il corso è stato basato sulla realizzazione di oggetti di uso comune con un tema attinente al corso di studio dei convittori. Tra le proposte découpage, pittura creativa, origami LETTURA IN GIOCO Per stare insieme, per accendere o tenere vivo un interesse... per essere noi adulte "educatrici" alla lettura. Per farne tesoro, riempire momenti di solitudine in un periodo veramente difficile, dove noi tutte insieme ai libri siamo le vere protagoniste. Perche' non si finisce mai di "IMPARARE"   Aurora schoolmaster in DID per le nuove iscritte Aurora ti insegna come, la genuinità di pochi semplici ingredienti, può far traballare il cuore di delicata allegrezza e inondare le tue narici di aromi e ricordi …. e i risultati sono ottimi! SOLITUDINI CONDIVISE   Il progetto “Solitudini condivise”a cura dell'Educatrice Maria Guiscardo vuole promuovere il senso di comunità attraverso l’identità narrativa dei nostri ragazzi. Le immagini e i video di una situazione, una emozione o una parodia della vita reale vissuta o immaginata esprimono il rapporto che hanno i ragazzi con il loro passato, la situazione presente legata al lock down e le aspettative future. È evidente che il tempo trascorso online sia aumentato dall’inizio del lock down. In questo momento un approccio che promuova un senso di comunità e positività è indispensabile. La creatività rappresenta una delle migliori armi da poter sfruttare e il segreto è sapersi reinventare e usare la tecnologia come un mezzo di aggregazione. I nostri ragazzi sono pronti a nuovi schemi di pensiero, ad aprirsi a nuove visioni, a nuove idee, a nuove azioni per comunicarci il rapporto con il loro passato, la situazione presente e le aspettative future. Lavori in corso per il progetto “Solitudini condivise” …. Seguiteci! Luca e Aurora, per il progetto "Solitudini condivise", hanno pensato di sceneggiare una parodia sulla figura strategica negli hotel di lusso:  Il receptionist Quello del ricevimento è senz’altro un ruolo delicato per il soddisfacimento dei vari bisogni degli ospiti. Dunque, posto che anche l’occhio vuole la sua parte, e che l’hotel di lusso deve offrire ai propri ospiti un interlocutore capace di affrontare le differenti situazioni e di offrire risposte e supporto utili per ogni problematica segnalata… in fondo è comunque un essere umano! Buona visione della prima puntata... Continua la parodia .. cosa può succedere ancora all' Hotel Plaza tra la contessa Cassandra e Leopoldo? Basta seguire e... naturalmente, buon divertimento.   Come finirà il soggiorno della contessa Cassandra? E le considerazioni di Leopoldo?... guardate e lo saprete!   Per il progetto “Solitudini condivise”, ci sarà Fernando ad esprimere le sue emozioni e considerazioni sula situazione attuale legata al lock down. Le sue riflessioni ci fanno capire ( semmai ce ne fosse bisogno) quanto sia faticoso per tutti i ragazzi/e vivere questi tempi stravolti  Sogni e programmi per il futuro......Volere è potere! Quali sono i sogni che più degli altri vorresti realizzare? I nostri ragazzi hanno le idee chiare e la chiave per realizzare i loro sogni è crederci fino in fondo. A volte può essere difficile e ci si può scoraggiare, ma… ” Nel momento in cui dubiti di poter volare, perdi per sempre la facoltà di farlo (J.M.Barrie) L'esperienza e i pensieri di Ilaria! Solitudini condivise Lo sappiamo, le ragazze hanno la tendenza a tenersi tutto dentro, ma quando trovano la forza di dare voce alla scrittura abbiamo una sintesi efficace e coinvolgente del loro pensiero! Marianna e Antonietta, anche in questo brutto periodo, immaginano con allegria la loro opportunità! Luck is what happens when preparation meets opportunity. (L.A.Seneca) La prima cosa nella vita è saper cogliere le occasioni, appena si presentano, per costruire quel futuro per il quale ci si prepara con studio e passione. Marianna e Antonietta questa importanza l’hanno ben chiara in mente e, anche in questo brutto periodo, sanno immaginare con allegria la loro opportunità!     Sopravvivere senza farsi male   In questo momento particolare della nostra vita, Francesca esprime ciò che prova e tra le sue parole, pervase da una umanità disperatamente straordinaria, c’è un messaggio ancora più importante: la sua voglia di reagire. Chiudersi e abbandonarsi ai pensieri negativi è inutile, oltre che dannoso. Solitudini condivise.      


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.